martedì, Aprile 16, 2024
HomeCronacaDramma a Napoli, due anziani trovati morti: uno si è lanciato dalla...

Dramma a Napoli, due anziani trovati morti: uno si è lanciato dalla finestra

La macabra scoperta dei carabinieri della compagnia di Poggioreale

Due anziani trovati morti a Napoli, uno si è lanciato dal balcone. Poco dopo le 18 i carabinieri della compagnia di Poggioreale e quelli del nucleo radiomobile di Napoli sono intervenuti in via Luigi Landolfi. In strada, a terra, il corpo senza vita di un 76enne che si è lanciato da una finestra dell’appartamento che condivideva con una donna di 97 anni, ancora non identificata. La donna, probabilmente sua convivente, è stata trovata in casa, a letto, morta anche lei. Sul corpo alcune ferite. Si tratta di Giuseppina Faiella, classe 1926 e Salvatore Maddaluno, nato nel 1947.

L’IPOTESI DI OMICIDIO SUICIDIO

E’ plausibile che l’uomo abbia prima ucciso la compagna e poi si sia tolto la vita
Le indagini condotte dalla pm, Monica Campese, sono in corso per ricostruire la dinamica. Non si esclude l’ipotesi omicidio suicidio. Sul posto anche la sezione investigazioni scientifiche del Nucleo investigativo di Napoli. Le salme saranno sequestrate per esami autoptici. La donna potrebbe essere stata colpita alla testa con un oggetto ancora non individuato.

Skip to content