mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeCronacaFederico II-Scavi Pompei, intesa su valorizzazione area archeologica

Federico II-Scavi Pompei, intesa su valorizzazione area archeologica

Firmata l'intesa tra Matteo Lorito, rettore dell'Ateneo federiciano ed il direttore del Parco archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel

Federico II, dieci dipartimenti in campo per gli scavi di Pompei

Approfondire la conoscenza, la tutela e la valorizzazione del patrimonio archeologico di Pompei. Sono gli obiettivi dell’accordo quadro tra il Parco archeologico di Pompei e l’Università Federico II di Napoli.

A firmare l’intesa sono stati oggi il rettore dell’Ateneo federiciano, Matteo Lorito, e il direttore del Parco archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel.

FIRMATA L’INTESA CHE HA DURATA QUINQUENNALE

L’accordo, che ha durata quinquennale, si inserisce all’interno di una collaborazione già avviata tra le due istituzioni ed è finalizzato alla valorizzazione del Parco archeologico di Pompei attraverso la promozione di ricerche tematiche e progettuali destinate ad avviare programmi di restauro del patrimonio costruito e paesaggistico, di ampliamento e miglioramento della fruizione e dell’accessibilità dei siti.

Skip to content