martedì, Maggio 28, 2024
HometopG7 Capri, il piano della Prefettura per la sicurezza

G7 Capri, il piano della Prefettura per la sicurezza

Alza le barriere la città di Napoli, per l’arrivo da domani a Capri dei ministri degli Esteri dei paesi G7.

Alza le barriere la città di Napoli, per l’arrivo da domani a Capri dei ministri degli Esteri dei paesi G7. A causa di quanto sta accadendo in Oriente e Medioriente, è di pochi giorni fa l’assalto con i droni a Israele da parte dell’Iran, Napoli e l’isola del suo golfo dovranno incrementare le misure di sicurezza. Fino al 19 aprile, è stato stabilito ieri sera durante un vertice del comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza convocato in prefettura, saranno intensificati i dispositivi di vigilanza. A protezione dei siti sensibili che si trovano nell’area metropolitana di Napoli, come i luoghi di culto, i palazzi delle istituzioni, porti e stazioni. Durante la riunione si è deciso di organizzare sull’isola un piano sanitario di primo soccorso. Con l’invio di un elicottero e di mezzi specifici utili a muoversi nelle stradine capresi. Al tavolo con il prefetto di Napoli, Michele di Bari, i vertici delle forze dell’ordine e il capo delegazione italiano del G7

 

 

Skip to content