mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeCronacaGiornata della Memoria, a Napoli cerimonia davanti all'albero della Legalità

Giornata della Memoria, a Napoli cerimonia davanti all’albero della Legalità

Davanti all’albero della legalità ed alla lapide che ricorda Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e gli agenti della scorta

Giornata della Memoria, a Napoli cerimonia davanti all’albero della Legalità

Davanti all’albero della legalità ed alla lapide che ricorda Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e gli agenti della scorta che persero la vita nella strage di Capaci e via d’Amelio, la città di Napoli ha partecipato alla XXVIII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti di mafia. “La memoria è importantissima, ci fa ricordare le tante vittime innocenti delle mafie ma deve anche essere strumento di cittadinanza attiva per spronare i cittadini e la comunità ad essere impegnati contro tutte le forme di violenza, di prevaricazione e di sopraffazione che purtroppo vivono ed esistono ancora nella nostra società ed anzi negli ultimi anni stanno trovando nuove forme di alimentazione in quella violenza cieca che colpisce i giovanissimi”. Ha detto il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi

IL 19 MARZO DI 29 ANNI FA L’OMICIDIO DI DON PEPPE DIANA

Una ricorrenza nata nel 1996, ricordata oggi anche dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella con una visita a Casal di Principe, Caserta, dove il 19 marzo di 29 anni fa il clan dei Casalesi uccise don Peppe Diana.

CORONA DI FIORI DEPOSTA DAL SINDACO DI NAPOLI

In piazza Municipio a Napoli, il sindaco ha deposto la corona di fiori sulla lapide posta davanti palazzo san giacomo Presenti il questore di Napoli, Giuliano, il segretario della Uil Campania, Giovanni Sgambati e il presidente della Fondazione Polis, don Tonino Palmese

Skip to content