lunedì, Agosto 8, 2022
Home Cronaca Grave dopo operazioni, blitz Polizia e Carabinieri in clinica

Grave dopo operazioni, blitz Polizia e Carabinieri in clinica

Una perquisizione con il sequestro di documenti sanitari ed amministrativi è stata effettuata alla clinica Villa del Sole di Caserta.

I carabinieri del Nas e dalla Polizia di Stato indagano sui presunti casi di malasanità relativi alla 28enne Angela Iannotta e al 79enne Francesco Di Vilio, entrambi del Casertano e operati allo stomaco.

Prima di avere gravi ripercussioni di salute, dal chirurgo bariatrico Stefano Cristiano.

La Iannotta, operata due volte da Cristiano perché voleva dimagrire, è tuttora ricoverata all’ospedale di Caserta in gravi condizioni.

Di Vilio, operato perché aveva un tumore, è invece deceduto ad inizio anno.

Per il primo caso Cristiano risponde di concorso in lesioni gravissime per colpa sanitaria.

Mentre per la morte del 79enne gli è stato contestato il concorso in omicidio colposo per colpa medica.

Iannotta e Di Vilio sono stati infatti operati nella clinica casertana, dove Cristiano è responsabile dell’unità funzionale di chirurgia generale.

Le operazioni di perquisizione e sequestro da parte delle forze dell’ordine sono avvenute alla presenza del direttore sanitario di Villa del Sole Nicolino Rosato.

E del presidente dell’azienda Amerigo Porfidia e dei funzionari amministrativi della società per azioni proprietaria della clinica.

Le indagini sui due episodi sono partite a febbraio in seguito alle denunce presentate dagli avvocati Raffaele e Gaetano Crisileo, che assistono i familiari della Iannotta e di Di Vilio.

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Al Cardarelli il primo trapianto di fegato con “machine perfusion”

Al Cardarelli primo trapianto di fegato con l’utilizzo della “machine perfusion”. Si chiama “machine perfusion” ed è una tecnologia oggi disponibile al Cardarelli di Napoli,...

Mostra d’Oltremare: “Nessuna ipotesi di chiusura del parco”

Mostra d'Oltremare: "Nessuna ipotesi di chiusura del parco". I vertici di Mostra d'Oltremare SpA e il socio Comune di Napoli in merito al comunicato stampa...

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d’identità false e sim

Scoperto canale Telegram che vendeva carte d'identità false e sim. In azione i Carabinieri di Sant'Anastasia, denunciati 4 giovani pirati informatici. Una segnalazione “riferiva” di...

Armadi e bauli, a Pompei spunta la casa della middle class

In una stanza un armadio rimasto chiuso per duemila anni con tutto il suo corredo di stoviglie all'interno, piattini di vetro, ciotole di ceramica,...

Mostra d’Oltremare, De Negri: “Non sarà parco pubblico”

"Ho avuto la bella notizia della cancellazione immediata di ogni velleità della precedente amministrazione comunale di fare del polo fieristico Mostra d'Oltremare di Napoli...
Skip to content