domenica, Luglio 21, 2024
HomeEconomia"Green Craft", il progetto della Fondazione Ente Ville Vesuviane che tutela l’ambiente

“Green Craft”, il progetto della Fondazione Ente Ville Vesuviane che tutela l’ambiente

“Green Craft”, il progetto della Fondazione Ente Ville Vesuviane che tutela l’ambiente

È stato presentato a Villa Campolieto, con una sfilata di abiti realizzati dagli studenti delle scuole del territorio e stand di vintage e corallo, il progetto “Green Craft”, ideato e realizzato dalla Fondazione Ente Ville Vesuviane, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU, nell’ambito del PNRR, e patrocinato dal Ministero della Cultura e dai Comuni del Miglio d’Oro.

L’idea di questo progetto parte dalla constatazione che le eccellenze dell’artigianato artistico legato alla creazione del corallo e del vintage hanno potenzialità ancora inespresse e che nuove idee straordinarie possano nascere creando reti tra aziende, associazioni, cooperative e istituti scolastici. Obiettivo del progetto è, dunque, avviare un iter per certificazioni di qualità ecocompatibili e una community di soggetti che adottino pratiche ecosostenibili nell’ambito dell’artigianato artistico.

Tra le realtà presenti all’eventi anche FAI Antiracket Ercolano

Il progetto ha messo in rete tante realtà del territorio, che hanno riposto con entusiasmo a questa opportunità. Assocoral, operatori del vintage e del sistema moda, istituti superiori e licei, cooperative sociali, l’asl na3, che ha dato il suo patrocinio perché un’attenzione particolare sarà dedicata ad alcune categorie di soggetti fragili. In rete c’è anche FAI Antiracket Ercolano.

Gli attori coinvolti interagiranno tra loro partecipando a tavoli tecnici, atelier tematici, workshop, laboratori, focus group.

(Interviste a LUCIANO SCHIFONE – Consigliere Ministro Sangiuliano, GENNARO MIRANDA – Presidente Fondazione Ente Ville Vesuviane, PASQUALE DEL PRETE Presidente FAI Antiracket di Ercolano nel video allegato)

Skip to content