martedì, Maggio 28, 2024
HomeCronacaIl mare torna a bagnare Napoli, ai privati solo la gestione dei...

Il mare torna a bagnare Napoli, ai privati solo la gestione dei servizi

Il consiglio comunale ha approvato l’emendamento al Dup

Il mare torna a bagnare Napoli, ai privati solo gestione dei servizi

Il mare torna a bagnare Napoli e non solo quel miglio di costa che attualmente è liberamente fruibile: Il consiglio comunale, infatti, dopo sedute sciolte e slittamenti, ha approvato l’emendamento al Dup con il quale si stabilisce il passaggio a palazzo San Giacomo di tutte le competenze in capo all’autorità portuale, allineandosi così alla legge nazionale.

Inoltre, per garantire la fruibilità gratuita delle spiagge, l’amministrazione comunale potrà affidare ai privati non più la gestione degli arenili, ma solo dei servizi.  Una misura con la quale si tenta di restituire ai cittadini un bene pubblico.

Infatti, allo stato attuale su 27km di costa, solo il 4% risulta accessibile. A presentare all’aula l’emendamento il consigliere Sergio D’Angelo. Esultano i comitati che da anni lottano per il mare libero.

(Intervista nel video allegato)

Skip to content