giovedì, Maggio 30, 2024
HomesportCalcioIl Napoli è un Tir, travolta anche la Samp (4-0): è ancora...

Il Napoli è un Tir, travolta anche la Samp (4-0): è ancora primo

Otto gol in due partite di campionato, due vittorie di fila in altrettante trasferte e la sensazione che il Napoli abbia una dirompente attitudine alla vittoria. 4-0 a Genova contro la Sampdoria, con una doppietta di Oshimen (nella foto tratta dal profilo Facebook della Sscnapoli) che in sette giorni va in rete ben cinque volte. I gol di Fabian Ruiz e di Zielinski compongono l’ennesimo poker calato al cospetto di un avversario che, nel primo tempo, ha provato a giocarsela a viso aperto. Spicca nel centrocampo azzurro Anguissa, che impressiona per la capacità di intercettare palloni, contrastare gli avversari e costruire le ripartenze.
SPALLETTI NON SI ESALTA
A fine partita l’allenatore azzurro ha dichiarato: “Abbiamo fatto un buon risultato ma nel primo tempo abbiamo trovato una Samp che ci ha creato vita dura. La migliore qualità è stato soffrire dietro le loro giocate, hanno avuto il nostro stesso possesso palla. Sono stati bravi in questo, è stato bravissimo Ospina, la nostra linea difensiva ha dovuto arrangiarsi. Osimhen va forte, se ci danno spazio, diventa sempre pericoloso. Quindi negli uno contro uno, che loro hanno fatto bene nel primo tempo, diventa difficile su un campo scivoloso. Allora l’abbiamo indirizzata verso capacità individuali e quando siamo andati in vantaggio è cambiato tutto.

 

Skip to content