martedì, Giugno 18, 2024
HomeCronacaLatitante fa sorpresa alla moglie per compleanno, ma arrivano i carabinieri

Latitante fa sorpresa alla moglie per compleanno, ma arrivano i carabinieri

Gli spostamenti sono stati monitorati da mesi dai carabinieri fino a scoprire una casa a Varcaturo per festeggiare il compleanno della moglie

Ancora una volta è bastato seguire i social per monitorare attività e spostamenti di un latitante. Un 32enne residente a Soccavo, Silvio De Rosa, aveva eluso un mandato di cattura emesso dalla Corte d’Appello di Napoli per il suo coinvolgimento nel traffico di sostanze stupefacenti. L’ordine gli imponeva di scontare una pena di 8 anni, 8 mesi e 25 giorni. De Rosa, però, era riuscito a restare nascosto dal febbraio dello scorso anno, fino alla sua cattura di ieri sera.

I CARABINIERI SULLE TRACCE SOCIAL DEL LATITANTE DA FEBBRAIO SCORSO

I Carabinieri del Nucleo Operativo di Bagnoli avevano monitorato da vicino i luoghi comunemente frequentati da De Rosa, non trascurando la sorveglianza sui social e su internet. È stata un’opportunità inaspettata che alla fine ha portato al suo arresto: la festa di compleanno per sua moglie.

TROVATO IN UN APPARTAMENTO A VARCATURO MENTRE ASPETTAVA LA MOGLIE

I militari hanno deciso che pedinare la moglie di De Rosa avrebbe offerto loro l’opportunità di localizzare il fuggitivo. E il loro piano ha avuto successo. E lo hanno seguito fino ad un appartamento a Varcaturo, località costiera di Giugliano in Campania. Quando anche loro hanno bussato alla porta per arrestare De Rosa, le manette sono scattate immediatamente.

 

Skip to content