sabato, Giugno 15, 2024
HomeSpettacoliMadama Butterfly al San Carlo, produzione dedicata a Giogiò

Madama Butterfly al San Carlo, produzione dedicata a Giogiò

Madama Butterfly al Teatro San Carlo riletta da Ferzan Ozpetek e con Dan Ettinger come direttore musicale

Madama Butterfly al San Carlo, produzione dedicata a Giogiò

Riparte con il capolavoro di Giacomo Puccini, la Madama Butterfly firmata Frezan Ozpetec per la direzione di Dan Ettinger la stagione concertistica del Teatro San Carlo di Napoli. Questa mattina la presentazione dell’opera che vedrà sul palcoscenico nomi internazionali della lirica e talenti musicali del territorio.

UNA CIO CIO SAN FORTE E DETERMINATA NELLA RILETTURA DI OZPETEC

La rilettura di Ozpetec porterà gli spettatori nel Giappone anni ’50 con una Cio Cio San forte e determinata. Una Madama Butterfly per la prima volta non identificata come una vittima, ruolo che invece viene tratteggiato sulla figura di Pinkerton vittima di se stesso, un burattino a tutti gli effetti.

La protagonista di Ozpetek è vista invece come una donna determinata, cosciente delle cose che fa, tutt’altro che fragile.

DUE DECISIONI DEL SOVRAINTENDENTE DEL TEATRO SAN CARLO

A margine della conferenza stampa prime parole per Carlo Fuortes nuovo sovrintendente del massimo napoletano che annuncia due decisioni dell’ultim’ora: “questa produzione sarà dedicata a Gianbattista Cutolo” e a suo nome verrà dedicata anche una borsa di studio.

Skip to content