domenica, Febbraio 25, 2024
HomeCronaca"Mai più fame", a Napoli il progetto per contrastare la povertà

“Mai più fame”, a Napoli il progetto per contrastare la povertà

“Mai più fame”, a Napoli il progetto per contrastare la povertà

Un progetto per contrastare la povertà alimentare che passa attraverso l’educazione a una dieta sana ed equilibrata, e l’accompagnamento al lavoro: è il progetto “Mai Più Fame: dall’emergenza all’autonomia” appena avviato a Napoli e presentato presso la sala Giunta del Comune, alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi.

Il progetto, a cura dell’organizzazione Azione contro la Fame e dei partner locali Foqus Fondazione Quartieri Spagnoli e Altra Napoli, prende vita nei Quartieri Spagnoli e a Forcella, e mira a costruire soluzioni di lungo termine per sostenere le necessità di base delle famiglie più vulnerabili. A parlarcene Simone Garroni direttore generale di Azione contro la Fame.

Le linee dell’intervento, della durata di 4 mesi, prevedono un contributo alla spesa settimanale, per fornire un supporto nutrizionale immediato; la promozione dell’educazione alimentare per favorire l’adozione di una dieta sana ed equilibrata; la formazione per migliorare le capacità personali, sociali e professionali, con un percorso di gruppo teso a riattivare la motivazione e valorizzare le soft skills dei beneficiari, affinché possano trovare occupazione. Antonio Lucidi vicepresidente L’Altra Napoli.

Skip to content