giovedì, Aprile 18, 2024
HomeCronacaMascherine pericolose per i bambini, trovate e distrutte a Napoli

Mascherine pericolose per i bambini, trovate e distrutte a Napoli

Mascherine pericolose per i bambini, trovate e distrutte a Napoli

Circa 4 milioni di articoli tra mascherine e prodotti elettronici, introdotti in contrabbando nel territorio italiano e senza rispettare le norme di sicurezza, sono stati scoperti a Napoli.

Due responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per contrabbando, frode in commercio e violazioni alle norme sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

MASCHERINE PERICOLOSE PER BAMBINI

In particolare, nel corso di un controllo all’interno di un negozio di cittadini cinesi sono stati trovati dei dispositivi con dicitura “for kids” non commercializzabili.

L’ispezione estesa ai magazzini aziendali ha permesso anche di trovare oltre 3 milioni di mascherine, prive dei requisiti di conformità.

ANCHE PRODOTTI ELETTRONICI

E migliaia di prodotti elettronici ritenuti non sicuri, tra cui telecamere, strumenti per illuminazione e per eventi musicali, tutti posti sotto sequestro, insieme ai locali.

Questi articoli, se immessi sul mercato, avrebbero prodotto introiti per oltre 5 milioni di euro.

Al termine delle indagini sono state distrutte, insieme al materiale elettronico, a spese degli indagati.

Skip to content