sabato, Aprile 13, 2024
HomeAttualitàMeloni vola a Kiev, firmato accordo bilaterale per difesa

Meloni vola a Kiev, firmato accordo bilaterale per difesa

Meloni vola a Kiev, firmato accordo bilaterale per difesa

Firmato l’accordo bilaterale di cooperazione in materia di sicurezza, dalla durata decennale, tra Italia ed Ucraina. “Il più completo e importante siglato con un Paese non parte della Nato” ha detto la premier Giorgia Meloni, oggi volata a Kiev per presiedere la videoconferenza del G7 tenutasi in concomitanza con il secondo anniversario dello scoppio del conflitto con la Russia.  La leader di Fratelli d’Italia è arrivata nella capitale a bordo del treno su cui hanno viaggiato anche la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, il primo ministro del Belgio e presidente di turno del Consiglio Ue, Alexander De Croo e il primo ministro canadese Justin Trudeau.

Questa terra è un pezzo della nostra casa e noi faremo la nostra parte per difenderla” ha dichiarato il presidente del Consiglio appena arrivata in aeroporto Antonov di Kiev, dove si è svolta la cerimonia in memoria dei soldati ucraini protagonisti della battaglia di Hostomel, alla presenza presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

“Qui è rappresentato il simbolo del fallimento di Mosca e dell’orgoglio Dell’Ucraina. Questo ci ricorda che c’è qualcosa di più forte di missili e guerra: è l’amore per la terra e la libertà” ha affermato la Premier nel corso del suo intervento.

Skip to content