sabato, Maggio 28, 2022
Home Cronaca Murales e altarini della criminalità, al via rimozione a Napoli

Murales e altarini della criminalità, al via rimozione a Napoli

Al via, a Napoli, alle operazioni di rimozione dei murales e degli “altarini” riconducibili a eventi o persone riconducibili alla criminalità organizzata.

Stamane il Comune di Napoli, con l’assistenza delle Forze dell’ordine, ha rimosso una scritta realizzata all’ingresso della Villa Comunale in via Ortolani, nel quartiere San Pietro a Patierno, e un “altarino” installato all’interno del parco “Troisi”, nel quartiere San Giovanni.

L’operazione fa seguito alla riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica dell’area metropolitana dello scorso 4 marzo, presieduta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini, tenutasi alla presenza dei vertici territoriali delle forze dell’ordine, della Procura della Repubblica presso il Tribunale e della Procura generale presso la Corte d’Appello, dell’assessore delegato dal Sindaco di Napoli e al successivo tavolo tecnico di coordinamento tenuto in Questura alla presenza di personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale.

Il programma di interventi – spiega la nota della Prefettura – proseguirà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, con la finalità di ripristinare il rispetto della legalità con la progressiva rimozione di manufatti o altri simboli che insistono abusivamente sulla pubblica via, ferma restando l’eventuale sussistenza di specifici reati.

Uomo accoltellato a piazza Garibaldi da extracomunitario ubriaco per uno sguardo di troppo

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Napoli Ponticelli sono intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania. Poco prima un 54enne incensurato del Vasto era...

Funerali De Mita, l’ultimo saluto a Nusco con il presidente Mattarella

Folla a Nusco per i funerali di Ciriaco De Mita, celebrati alle 18.30 dal vescovo di Sant'Angelo dei Lombardi, Pasquale Cascio. Gli ingressi alla piccola...

Mattarella al museo di Capodimonte con il presidente algerino Tebboune

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare, Abdelmadjid Tebboune, al Museo Capodimonte di Napoli, tappa della...

Salute, a Napoli il primo “Healthcare Summit”

Salute, cura della persona e sicurezza del personale sanitario al centro del primo forum First Naples Healthcare summit, organizzato dalla vice presidente della commissione...

Uomo accoltellato a piazza Garibaldi da extracomunitario ubriaco per uno sguardo di troppo

Ieri sera i Carabinieri della Stazione di Napoli Ponticelli sono intervenuti nel pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania. Poco prima un 54enne incensurato del Vasto era...

Funerali De Mita, l’ultimo saluto a Nusco con il presidente Mattarella

Folla a Nusco per i funerali di Ciriaco De Mita, celebrati alle 18.30 dal vescovo di Sant'Angelo dei Lombardi, Pasquale Cascio. Gli ingressi alla piccola...

Mattarella al museo di Capodimonte con il presidente algerino Tebboune

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Presidente della Repubblica Algerina Democratica e Popolare, Abdelmadjid Tebboune, al Museo Capodimonte di Napoli, tappa della...

Salute, a Napoli il primo “Healthcare Summit”

Salute, cura della persona e sicurezza del personale sanitario al centro del primo forum First Naples Healthcare summit, organizzato dalla vice presidente della commissione...

Polemiche su numero unico per emergenze, Usip replica al deputato 5 stelle

L’U.S.I.P. Napoli (Sindacato di riferimento U.I.L. Confederale), condanna e stigmatizza le dichiarazioni del deputato Movimento 5 Stelle, Amitrano Giù le mani dagli operatori del 113...
Skip to content