Home Cultura "Napoli Babilonia", il nuovo libro di Del Tufo e Siano

“Napoli Babilonia”, il nuovo libro di Del Tufo e Siano

Un nuovo avvincente lavoro di scoperta e narrazione del giornalista Vittorio Del Tufo e del fotoreporter Sergio Siano, che da anni battono la città palmo a palmo a caccia del suo cuore esoterico e misterioso. “Napoli Babilonia” (Rogiosi Editore) sarà presentato al pubblico martedì 30 novembre, alle 18, nello spazio eventi la Feltrinelli Libri e Musica di via Santa Caterina 23 (piazza dei Martiri). Con gli autori interverranno Mirella Barracco, Presidente Fondazione Napoli Novantanove; e il giornalista Pietro Treccagnoli. Reading a cura dell’attore Andrea Fiorillo.
Questo nuovo documento giornalistico, nel quale sono condensati anni di ricerche e di reportage in una delle città più antiche e stratificate del mondo, è il terzo capitolo della saga iniziata con “L’Uovo di Virgilio” e proseguita con “Napoli pietra e lava”, entrambi editi da Rogiosi. Una trilogia che propone al lettore, insieme ai coinvolgenti racconti, immagini spettacolari e ricercate anche dei luoghi meno conosciuti della città.
Continua così l’appassionante viaggio nei miti e nelle leggende (di ieri e di oggi), nel cuore magico di Napoli, nelle sue storie segrete o dimenticate. Un lavoro che segue le orme della popolarissima pagina domenicale del grande narratore Vittorio Del Tufo e del fotografo caravaggesco Sergio Siano pubblicata sul quotidiano Il Mattino – L’Uovo di Virgilio –, ormai un appuntamento fisso per i lettori. Pur raccontando storie distantissime nello spazio e nel tempo, L’Uovo di Virgilio continua a tracciare il filo ‘magico’ che le tiene unite: il filo attraverso il quale passa lo spirito della città.
In esclusiva sul sito www.rogiosi.it è possibile ordinare la trilogia in un prezioso cofanetto. Chi già possiede le precedenti due pubblicazioni, sempre sul sito della casa editrice, potrà acquistare il cofanetto per custodirle.
Gli autori
Vittorio Del Tufo, redattore capo del quotidiano Il Mattino, vive e lavora a Napoli. Già vincitore del “Premio Cronista” della Federazione Nazionale della Stampa, ha pubblicato con Rogiosi il romanzo “Verrà cantando il sangue”, dal quale è stato tratto un corto premiato al Festival del Cinema di Venezia nel 2013. Sempre per Rogiosi, in tandem con Sergio Siano, ha scritto “Trentaremi”, viaggio nella città del mito e della leggenda. Nel 2018 ha pubblicato “Napoli magica” per Neri Pozza, cui ha fatto seguito, nel 2020, il libro “Torino magica”. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il “Premio Napoli c’è”, il “Premio Cosimo Fanzago” e, nel 2020, il “Premio Biagio Agnes” per la divulgazione culturale.
Sergio Siano è nato e vive a Napoli. Fotoreporter per il quotidiano Il Mattino da oltre trent’anni, è un attento osservatore dei cambiamenti culturali e sociali di Napoli. Ha al suo attivo molte collaborazioni con artisti e con diverse case editrici. Ha pubblicato con Rogiosi “Il mare che bagna Napoli” (2013), “Il Lungomare” (2015), “Trentaremi” (2015), “I Quartieri Spagnoli” (2017); e con Intra Moenia, “Vicoli” (2016), “Con gli occhi di Caravaggio” (2017), “Maradona” (2018). Ha ricevuto nel 1996 il “Premio Lamont Young”, nel 2010 il “Premio Cosimo Fanzago” e, nel 2019, il “Premio Napoli c’è”.

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Esplode ristorante a Fuorigrotta, l’ombra del racket e della guerra di camorra

Panico nella notte in via Caio Duilio a Fuorigrotta. Un ordigno esplosivo é stato fatto brillare da ignoti alle 4.20 del mattino nel dehors...
Skip to content