martedì, Maggio 21, 2024
HomeCronacaNapoli, comune intitola le rampe Pontecorvo a Fabrizia Ramondino

Napoli, comune intitola le rampe Pontecorvo a Fabrizia Ramondino

Le rampe che portavano alla mensa dei bambini proletari, che la scrittrice napoletana aveva contribuito a fondare, si chiameranno d’ora in poi Fabrizia Ramondino, e non più Pontecorvo.

Una scelta dell’amministrazione comunale per ricordare l’autrice di “Napoli, i disoccupati organizzati”, “la via” e con Mario Martone di “Morte di un matematico napoletano”.

Per la cerimonia di intitolazione, presieduta dal sindaco de Magistris, è rientrata in città dall’estero dove risiede Livia Patrizi, la figlia di Fabrizia Ramondino.

Skip to content