domenica, Febbraio 5, 2023
HomeAttualitàNapoli, gli attivisti chiedono la cittadinanza per Assange

Napoli, gli attivisti chiedono la cittadinanza per Assange

Napoli, gli attivisti chiedono la cittadinanza per Assange

Due manifestazioni davanti la sede del consiglio comunale di Napoli. Da un lato gli operai della napoli servizi, dall’altro quella messa in scena dagli attivisti del #freeassangenapoli.
Gli operai della ditta che gestisce decine di attività comunali sono preoccupati per le voci che parlano della possibile vendita di un ramo d’azienda che metterebbe a serio rischio la stabilità degli operai. Il sit-in per chiedere al più presto un incontro con il sindaco e l’assessore Baretta.
Sempre in piazza gli attivisti di #freenapoliassange. Un appello al consiglio comunale della città, firmato da personalità della cultura e della società civile napoletana per chiedere la cittadinanza onoraria a Julian Assange, a conferma della storia civile e democratica della nostra città. Un’iniziativa sull’onda della campagna internazionale contro la persecuzione di Julian Assange, fondatore di Wikileaks, lanciata dal premio nobel per la pace Adolo Perez Esquivel a cui ha aderito anche la Federazione Nazionale della Stampa italiana.

Skip to content