domenica, Maggio 26, 2024
HomeCronacaNapoli in piazza contro femminicidio, un minuto di rumore per Giulia

Napoli in piazza contro femminicidio, un minuto di rumore per Giulia

Era giusto partecipare. Giusto dare un segnale contro la violenza sulle donne, soprattutto nella settimana del caso che ha sconvolto il Paese. Per Giulia Cecchettin a Napoli sono scese in piazza 500 persone, che hanno risposto all’invito della 2 municipalità partecipando alla fiaccolata che è partita da largo berlinguer per raggiungere la piazza dove ha sede il Comune. In testa al corteo con la fiaccola, il presidente della Municipalità, Roberto Marino

ALLA FIACCOLATA NON SOLO DONNE

Una manifestazione che ha visto anche una nutrita presenza di uomini, al contrario di chi pensava che avrebbero aderito soprattutto donne

DAL SILENZIO AL MINUTO DI RUMORE

Dal silenzio, che l’aveva accompagnata durante la marcia, la fiaccolata è diventata poi quell’evento rumoroso a cui aveva invitato la sorella di Giulia Cecchettin

Skip to content