Home Attualità "Napoli sotterranea" torna ad Albertini, protesta ex Opg: "Comune immobile"

“Napoli sotterranea” torna ad Albertini, protesta ex Opg: “Comune immobile”

Ce l’hanno con il comune di Napoli gli attivisti del centro sociale ex Opg.

Il motivo? La concessione di “Napoli sotterranea”, restituita di fatto dal Tar allo storico gestore, Vincenzo Albertini, condannato in primo grado per molestie sessuali e sfruttamento del lavoro nero, che aveva fatto ricorso dopo che il comune lo aveva estromesso dalla gestione del sito culturale non rinnovando la convenzione.

Secondo il Tribunale amministrativo, solo il Demanio, proprietario di un bene come Napoli sotterranea, aveva il potere di concederne o meno l’utilizzo.

Resta la strada del Consiglio di Stato da intraprendere per palazzo San Giacomo, ma per l’avvocato Marzia Pirone, che per conto dell’ex opg ha affiancato in tribunale le guide che hanno lavorato in nero per l’Associazione Napoli sotterranea e la ragazza molestata sessualmente da Albertini, il comune è colpevole di inerzia

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Sparatoria davanti al bar ad Arzano: morto l’obiettivo dell’agguato

E' morto la scorsa notte nell'ospedale di Giugliano Salvatore Petrillo, 29 anni, pregiudicato e sorvegliato speciale, ritenuto l'obiettivo della sparatoria avvenuta il 24 novembre...

Covid, sei casi sospetti di variante omicron in Campania

Un cittadino campano, di ritorno dall'Africa australe - segnala la Regione Campania -, è risultato positivo al tampone molecolare. Con lui anche il suo...

Le Stanze, sold out con Trio Balzano e gli spaghetti al pesto

Ancora un giovedì sera da sold out a Le Stanze a Capo Posillipo per una serata che sa abbinare al meglio grande musica e...

“Shopping sotto l’albero”, Sorrento si illumina per Natale

Sorrento si illumina per lo "Shopping sotto l'albero". Il sindaco, Massimo Coppola, ha premuto simbolicamente il tasto di accensione delle luminarie. Come per magia,...

Covid, De Luca: “Evitare feste di Capodanno in piazza”

Non so se è il caso di fare feste di piazza a fine anno, io le eviterei". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De...
Skip to content