Home Calcio Napoli, testa e cuore per uscire indenne dalla tana del Leicester

Napoli, testa e cuore per uscire indenne dalla tana del Leicester

Rimontato il doppio svantaggio grazie alla doppietta di Osimhen

LEICESTER – Testa, cuore e i cambi giusti consentono al Napoli di uscire indenne dallo stadio di Leicester e di recuperare il doppio svantaggio grazie alla doppietta di Osimhen. Spalletti usa al meglio le sostituzioni e riesce a conquistare un punto nella prima uscita di Europa League in terra inglese. Il vantaggio di Perez dopo 8 minuti è frutto di un errato disimpegno, uno dei rari errori della difesa azzurra. Gara giocata ad alta velocità da entrambe le squadre, con un predominio territoriale e tattico del Napoli che però al 19esimo del secondo tempo si ritrova sotto di due gol grazie a un bel diagonale di Barnes.
Ci pensa Osimhen a accorciare le distanza 5 minuti dopo con un tocco felpato sul portiere in uscita e 3 minuti dallo scadere del tempo regolamentare con un gran colpo di testa su cross di Politano.
SPALLETTI: “SQUADRA DI CARATTERE”.
“Da quello che si vede dalla partita di questa sera la squadra ora ha un carattere forte, cosa che in passato era un po’ un punto debole. Stasera ha avuto una grande reazione”. Luciano Spalletti è molto soddisfatto per il risultato e anche per la prestazione della sua squadra. ”Per quanto riguarda i cambi – dice ai microfoni di Sky – bisogna dire bravi a quelli che sono entrati che se quando vanno dentro dimostrano questa qualità diventa tutto più facile. La squadra ha iniziato nella maniera giusta e poi ha perso qualche palla nella costruzione, cioè in quella che doveva essere la nostra qualità e che invece ci è costata cara. Poi ha sempre cercato di fare il nostro disegno e ha accettato di giocate per tutta la partita”. ”Il Napoli – dice ancora il tecnico – ha tenuto sempre la gara in equilibrio e poi ha avuto la reazione giusta, avendo preso gol nel momento in cui stava crescendo e poteva andare giù di morale. Hanno messo in campo qualcosa di più e hanno ripreso una partita meritata perché sarebbe stato ingiusto perderla”. ”Osimhen – conclude Spalletti – deve ancora conoscere delle cose e poi diventerà un super bomber che si potrà paragonare a calciatori di altissimo livello, tra quelli più forti al mondo, Deve trovare maggiore precisione nei movimenti e tecnicamente ci si può mettere qualcosa di più nel modo di calciare in porta”.

OSIMHEN: “CONTENTO, OTTIMO INIZIO”
Victor Osimhen, protagonista assoluto della serata del Napoli a Leicester, è felicissimo. ”Sono contento per me – dice ai microfoni di Sky – e per come ha giocato la squadra dopo essere stati sotto di due gol. E’ un ottimo inizio”. ”Non voglio fissare un obiettivo. Il club – aggiunge – ha sempre creduto in me e cominciare con due gol è importante. Ora voglio continuare così. Voglio dare tutto a questa squadra, stare bene in salute e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”. ”Dobbiamo fare un passo dopo l’altro” conclude il calciatore nigeriano.

KOULIBALY: “POTEVAMO FARE MOLTO DI PIU'”
”Il Leicester è una gran bella squadra, ma noi avremmo potuto fare molto di più”. Kalidou Koulibaly è soddisfatto ma solo fino a un certo punto e ai microfoni di Sky spiega che in Inghilterra sarebbe potuta arrivare anche una vittoria. ”Sapevamo che loro giocano molto bene in velocità e in verticale – spiega – e non siamo stati sempre pronti a neutralizzarli. Dopo il gol iniziale abbiamo comunque mostrato il carattere giusto per riprendere la partita in mano e abbiamo creato tantissime occasioni da gol. Due o tre anni fa non so se ce l’avremmo fatta ad agguantare questo pareggio. Oggi invece abbiamo dimostrato di non avere timore di nessuno e di saper sempre reagire alle difficoltà”. ”Osimhen – conclude il difensore franco-senegalese – è per noi un’arma in più che ci serve tantissimo. Ascolta i consigli di tutti noi e stasera ha messo a segno due gol bellissimi e molto importanti”.

 

Covid, in Campania 406 positivi: risale tasso contagio

Sono 406 in Campania, nelle ultime 24 ore, i casi positivi al Covid su 23.637 test esaminati. Risale, dunque, il tasso di contagio che ieri...

Whirlpool, prosegue la mobilitazione dei lavoratori

Mentre il Governo valuta con Invitalia la possibilità di cessione di ramo d'azienda come misura per scongiurare i licenziamenti oramai certi, i lavoratori dello...

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens. Pe rla gara di Europa League di domani sera l'allenatore vara un Napoli...

Torna il Giro Rosa di ciclismo e spinge la ripartenza dei territori

L’edizione 2021 del “Giro Rosa della Campania” di ciclismo, punta quest’anno a promuovere attraverso la regina deli sport ecocompatibili, la ripartenza dell’economia dei territori....

Covid, in Campania 406 positivi: risale tasso contagio

Sono 406 in Campania, nelle ultime 24 ore, i casi positivi al Covid su 23.637 test esaminati. Risale, dunque, il tasso di contagio che ieri...

Whirlpool, prosegue la mobilitazione dei lavoratori

Mentre il Governo valuta con Invitalia la possibilità di cessione di ramo d'azienda come misura per scongiurare i licenziamenti oramai certi, i lavoratori dello...

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens

Spalletti non rischia Osimhen con il Legia Varsavia, spunta ipotesi Mertens. Pe rla gara di Europa League di domani sera l'allenatore vara un Napoli...

Torna il Giro Rosa di ciclismo e spinge la ripartenza dei territori

L’edizione 2021 del “Giro Rosa della Campania” di ciclismo, punta quest’anno a promuovere attraverso la regina deli sport ecocompatibili, la ripartenza dell’economia dei territori....

Abusi su bimba, arrestata coppia nel Napoletano

Avrebbero abusato di una bambina: per questo motivo due giovani, un uomo di 27 e una donna di 21, imparentati con la famiglia della...
Skip to content