mercoledì, Giugno 19, 2024
HometopNapoli, uomo armato barricato in casa spara dalla finestra: bloccato dalla Polizia

Napoli, uomo armato barricato in casa spara dalla finestra: bloccato dalla Polizia

Ha 40 anni, era in evidente stato di alterazione. L'arma non è ancora stata trovata

Alle 6 di questa mattina è sceso in strada ed ha iniziato ad inveire contro i passanti. Non era la prima volta, così le persone del quartiere, a Chiaiano, non hanno dato troppo peso a quel 40enne emaciato in evidente stato di alterazione. Non pago, però, due ore dopo è salito nella sua abitazione per tornare in strada armato. ha iniziato a sparare, esplodendo colpi in aria, uno dei quali si è conficcato nella finestra di un appartamento. Tutto questo mentre molti genitori stavano accompagnando i figli a scuola: è iniziato, racconta chi c’era, un fuggi fuggi. L’uomo è salito nella sua abitazione e si è barricato in casa. Quando la polizia si è presentata davanti al suo appartamento ha aperto senza problemi. Era, come già anticipato, in condizioni di evidente alterazione, probabilmente a causo dell’uso di droghe. E’ stato portato in Questura. Non ancora trovata l’arma

Ci sono alcuni precedenti stranamente analoghi nella città di Napoli: l’8 febbraio scorso a San Giovanni a Teduccio e il 15 maggio del 2015 nel quartiere Secondigliano. Nel 2015 cinque persone, tra cui gli agenti di polizia municipale Francesco Bruner e Vincenzo Cinque, furono ammazzate dalla furia omicida dell’infermiere Giulio Murolo che sparò con un fucile dal suo balcone.

Skip to content