giovedì, Giugno 13, 2024
HomeChiesa di Napoli"Non indurite il cuore, ma ascoltate la voce del Signore", a Napoli...

“Non indurite il cuore, ma ascoltate la voce del Signore”, a Napoli inizia la Quaresima

L'arcivescovo metropolita don Mimmo Battaglia ha presieduto in Cattedrale la Celebrazione eucaristica col rito dell'imposizione delle ceneri

“Non indurite il cuore, ma ascoltate la voce del Signore”, a Napoli inizia la Quaresima

La Quaresima è un impegno per superare le mancanze di fede e le resistenze a seguire Gesù sul cammino della croce.
Per comprendere e accogliere fino in fondo il mistero della salvezza divina bisogna lasciarsi condurre da Lui distaccandosi dalle mediocrità e dalle vanità.
Bisogna mettersi in cammino, un cammino in salita, che richiede sforzo, sacrificio e concentrazione, come una escursione in montagna.
Sono le parole di Papa Francesco nel suo messaggio per la Quaresima di quest’anno che inizia con la celebrazione del mercoledì delle ceneri.

LA QUARESIMA A NAPOLI

A Napoli l’arcivescovo metropolita don Mimmo Battaglia ha presieduto in Cattedrale la Celebrazione eucaristica col rito dell’imposizione delle ceneri.
L’inizio di un periodo di penitenza che si concluderà il giovedì santo prima della Pasqua.
“Se volete essere i primi, date visibilità a chi vi sta dietro; se volete essere forti, sollevatevi nelle fragilità; se volete essere grandi, rendete grandi i più semplici fra di voi; se volete esprimere le vostre capacità, mettetele a disposizione di chi ritenete meno capace di voi; e se pensate di essere insostituibili, fate sentire unici chi vi cammina accanto”.
Queste le parole di Don Mimmo nella sua lettere per la Quaresima.

Skip to content