giovedì, Luglio 25, 2024
HomeCronacaOccupato l'Orientale di Napoli, gruppo di studenti contro il 41 bis

Occupato l’Orientale di Napoli, gruppo di studenti contro il 41 bis

Organizzata riunione per discutere della vicenda dell'anarchico Alfredo Cospito

Occupato l’Orientale di Napoli, gruppo di studenti contro il 41 bis

Prosegue a oltranza l’occupazione da parte di alcune decine di studenti dell’istituto universitario ‘L’Orientale” di Napoli.

Stamattina nell’aula conferenze di Palazzo Giuso assemblea del collettivo dal titolo “Contro il 41bis. Alfredo libero”.

La riunione è stata convocata dal Collettivo autorganizzato per discutere della vicenda dell’anarchico Alfredo Cospito che sta facendo lo sciopero della fame per protestare contro il regime carcerario duro.

“Noi siamo al fianco di Cospito che sta protestando”, ricorda Marta esponente del collettivo, “siamo contro il 41 bis che è una misura che deve essere subito abolita”.

Gli studenti hanno ricordato che non è una protesta politica ma ideologica.

Skip to content