mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeCronacaOtto rapine in un mese, arrestata banda nel Napoletano

Otto rapine in un mese, arrestata banda nel Napoletano

In uno dei colpi messi a segno, ai danni di un distributore di carburante, colpirono selvaggiamente alla testa uno dei dipendenti con una mazza di ferro

Otto rapine in un mese, arrestata banda nel Napoletano

Sono accusati di essere gli autori di ben otto rapine.

Tutte commesse nel marzo del 2022 nella provincia di Napoli, le tre persone arrestate dai carabinieri di Nola che hanno eseguito altrettante misure cautelari emesse dal gip di Nola.

Si tratta di Francesco Tusa, 34 anni, di Vincenzo Schiavariello, anche lui di 34 anni, e di Gennaro Salinas, 25 anni.

La Procura di Nola contesta il reato di concorso in rapina e lesioni aggravate.

LA VIOLENTA RAPINA

I tre sono entrati in azione in diversi comuni del Napoletano e in uno dei colpi messi a segno, ai danni di un distributore di carburante, colpirono selvaggiamente alla testa uno dei dipendenti con una mazza di ferro.

La vittima riportò un trauma cranico e un trauma conclusivo alla mano e al polso sinistro.

Tusa e Salinas erano liberi quando sono stati raggiunti dai carabinieri. L’arresto a Schiavariello è stato invece notificato nel carcere dov’è detenuto.

Skip to content