mercoledì, Luglio 17, 2024
HometopPersonale italiano basi Usa, prosegue a Napoli sciopero pompieri

Personale italiano basi Usa, prosegue a Napoli sciopero pompieri

Un incidente durante una esercitazione notturna nella base Usa di Capodichino a Napoli, ha messo sul piede di guerra i pompieri italiani

Un incidente durante una esercitazione notturna nella base della marina militare americana nell’aeroporto di Capodichino a Napoli, in cui ha rischiato di perdere la vita un pompiere napoletano, ha messo sul piede di guerra tutti gli italiani, in servizio nelle basi militari statunitensi, che hanno proclamato uno sciopero di 6 giorni. Una mobilitazione, prima revocata e poi convocata di nuovo dai sindacati Fisascat Cisl e Uil-tucs, per denunciare vessazioni e discriminazioni subite dai lavoratori italiani da parte del comandante dei pompieri americani. All’esterno della base questa mattina i lavoratori hanno dato vita a un volantinaggio di protesta per informare l’opinione pubblica di quanto sta accadendo. Ulteriori dettagli li hanno forniti Giuseppe Di Micco della Fisascat Cisl e Ciro Guida della Uiltucs

Skip to content