mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeCronacaPnrr, contro taglio Pd campano pronto a mobilitazione

Pnrr, contro taglio Pd campano pronto a mobilitazione

Sul rischio che il Governo destini ad altri progetti fondi del Pnrr, il pd della Campania è pronto alla mobilitazione

Sul rischio che il Governo destini ad altri progetti fondi del Pnrr già previsti per un piano di edilizia popolare a Scampia e a Napoli est, il pd della Campania è pronto alla mobilitazione. Un po’ di ambiguità sull’atteggiamento che sarà adottato nei confronti del taglio del reddito di cittadinanza per 39mila campani, ma sul taglio dei fondi del Pian nazionale di ripartenza e resilienza, giudicato come l’ennesimo scippo al sud dopo l’autonomia differenziata, il partito sembra essere coeso e pronto a dar battaglia.

CONFERENZA STAMPA NELLA SEDE REGIONALE DEL PARTITO DEMOCRATICO

La linea è stata annunciata dal commissario regionale del pd, Antonio Misiani nel corso di un incontro con la stampa a cui hanno preso parte i parlamentari Marco Sarracino e Piero De Luca, i consiglieri regionali Mario Casillo e Loredana Raia e il consigliere comunale, Gennaro Acampora

LE PAROLE DEL COMMISSARIO REGIONALE

“Siamo qui a Napoli per partire nei territori a denunciare la ricaduta del nuovo piano del Pnrr presentato dal Governo Meloni e dal ministro Fitto, che colpisce pesantemente comuni ed enti locali – ha detto Misiani – E’ un taglio che ha ricadute molto pesanti per il Mezzogiorno e per la Campania, che hanno costruito nel piano un volano di possibile ripartenza e però affrontano ora le scelte penalizzanti dal Governo”

Skip to content