Home Cronaca Ponticelli, armato di pistola a salve spara alla ex e alla figlia...

Ponticelli, armato di pistola a salve spara alla ex e alla figlia minore: arrestato 50enne

I carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 50enne di Ponticelli già noto alle forze dell’ordine.

L’ex convivente ha contattato il 112 e chiesto l’intervento di una pattuglia.

Poco prima il 50enne aveva colpito per futili motivi la donna e la figlia minore con il calcio di una pistola scacciacani.  Verso di loro avrebbe esploso anche alcuni colpi per intimorirle e si sarebbe poi allontanato.
Tornato pochi minuti dopo nell’abitazione l’uomo è stato bloccato e arrestato dai Carabinieri.

Addosso un coltello a serramanico con lama di 8 centimetri, una pistola a salve completa di colpi e priva del tappo rosso. Il 50enne è ora in carcere.

Le due vittime sono state visitate al ps dell’ospedale del mare e dimesse con prognosi di 10 gg. Secondo quanto accertato, eventi di questo tipo erano frequenti ed erano stati già denunciati.

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...

Anche Paestum ha un nuovo direttore: è l’archeologa Tiziana D’Angelo

E’ Tiziana D’Angelo il nuovo direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia. La nomina è avvenuta ieri, insieme con altri 5 colleghi nel...

Galleria Umberto “arriva” in Consiglio comunale, ordine del giorno su degrado

Dopo lo sgombero dei senza fissa dimora e l'intervento di pulizia, che non poche polemiche ha generato, questa mattina l'argomento Galleria Umberto era al...

Rifiuti, Manfredi prepara nuovo corso in gestione raccolta

I ritardi nella raccolta dei rifiuti delle scorse settimane hanno prodotto un terremoto ai vertici dell'Asia, l'azienda partecipata del comune di Napoli che si...

Terra dei Fuochi, il Ministro Carfagna firma a Caivano il patto per la rinascita

Una speranza di rinascita per il Parco verde di Caivano. E’ questo il senso dell’incontro durante il quale il ministro della Coesione per il...

Anche Paestum ha un nuovo direttore: è l’archeologa Tiziana D’Angelo

E’ Tiziana D’Angelo il nuovo direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia. La nomina è avvenuta ieri, insieme con altri 5 colleghi nel...

Galleria Umberto “arriva” in Consiglio comunale, ordine del giorno su degrado

Dopo lo sgombero dei senza fissa dimora e l'intervento di pulizia, che non poche polemiche ha generato, questa mattina l'argomento Galleria Umberto era al...

Rifiuti, Manfredi prepara nuovo corso in gestione raccolta

I ritardi nella raccolta dei rifiuti delle scorse settimane hanno prodotto un terremoto ai vertici dell'Asia, l'azienda partecipata del comune di Napoli che si...

Covid: a Napoli in ultimi 15 giorni decresce numero positivi

Il 25 gennaio 2022 nella città di Napoli sono state somministrate 1.836.273 dosi: le prime dosi sono 759.511 di cui 19.319 nella fascia 5-11...
Skip to content