lunedì, Maggio 20, 2024
HomeAmbientePosti d'Irpinia, l'evento di Sturno per il rilancio del turismo

Posti d’Irpinia, l’evento di Sturno per il rilancio del turismo

Posti d’Irpinia, l’evento di Sturno per il rilancio del turismo. L’evento è stato organizzato dall’associazione Hores Consulting, presieduta da Lucio Cammisa. Si pone come obiettivo il rilancio del turismo della zona, un’opportunità importante da cogliere, soprattutto in chiave di occupazione giovanile.
“Un brand che possa rappresentare l’Irpinia, un ampio mosaico del quale ogni azienda del territorio, ogni attività possa diventare un tassello importante – spiega Cammisa -. Questo per far sì che i ragazzi cresciuti in questi luoghi non siano costretti ad abbandonare le proprie radici, ma possano contribuire a rilanciare sul piano produttivo l’Irpinia, anche se sono in tanti che stanno ritornando nei luoghi natii, segno di una effervescenza dell’area. Sono tante le ricchezze che si possono trovare in questa zona”.

POSTI D’IRPINIA, BELLEZZE DA SCOPRIRE

E in Irpinia c’è tanto da scoprire e valorizzare. Naturalmente il paesaggio e l’aria salubre della montagna, ma c’è tanto altro. Ci sono i prodotti della terra alle specialità culinarie che consentono di mangiar bene e sentirsi in forma; inoltre, sport, trekking, passeggiate a cavallo, storia, tradizioni e tanto altro. Al convegno hanno partecipato imprenditori ed esperti, Istituzioni locali, Confagricoltura, Associazioni di categoria, storici del territorio, imprenditori turistici ed esperti del benessere psicofisico. Accorato l’intervento del prof. Gianfranco Testa, titolare del resort Il Mulino della Signora.
Il problema è non disperdere il nostro patrimonio che è storico, architettonico, paesaggistico, di peculiarità enogastronomiche – dichiara l’imprenditore Gianfranco Testa -. I sogni, indubbiamente, aiutano a vivere, ma solo l’amore può realizzare i sogni. E sentire l’appartenenza alla propria terra è uno dei segreti del successo”.

Skip to content