mercoledì, Febbraio 28, 2024
HomeAttualitàPrimo omicidio del 2022 a Napoli, pregiudicato ucciso in quartiere Fuorigrotta

Primo omicidio del 2022 a Napoli, pregiudicato ucciso in quartiere Fuorigrotta

42 anni, pregiudicato, Salvatore Capone è stato ucciso a colpi di pistola tre ore dopo la mezzanotte all’interno del rione Lauro, in via Leopardi, nel quartiere Fuorigrotta. Non lontano dal luogo dove il 23 dicembre venne ferito in pieno giorno davanti al suo bar il boss Vitale Troncone. Gli inquirenti non escludono un collegamento tra i due fatti di sangue. Tre i bossoli individuati dalla polizia nel punto in cui i killer hanno ucciso Capone, residente nella zona e sodale del clan Iadonisi. Nel 2018, la vittima era stata arrestata per detenzione illegale d’arma mentre accompagnava il capo clan Cosimo Iadonisi, all’epoca sorvegliato speciale, a firmare in commissariato

Skip to content