giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeSpettacoliRavello Festival, edizione n.71 tra Chopin e Sinatra

Ravello Festival, edizione n.71 tra Chopin e Sinatra

Prossimo appuntamento il 9 luglio con l’Orchestre Philharmonique du Luxembourg diretta dal maestro Gustavo Gimeno

Con il concerto tutto wagneriano, la prima delle nuove produzioni con protagonista l’ORF Radio-Symphonieorchester Wien diretta da Andrey Boreyko, si è aperta la 71esima edizione del Festival di Ravello. Sul Palco del Belvedere di Villa Rufolo, lo straordinario ensamble ha incantato il folto pubblico, che ha tributato numerosi applausi agli orchestrali.

Accolti dal presidente della Fondazione, Dino Falconio e dal Direttore Generale, Maurizio Pietrantonio, i tantissimi ospiti presenti nella piazzetta di Ravello fin dalle prime ore del pomeriggio, hanno potuto godere della prima esibizione inserita nel cartellone con la direzione artistica di Alessio Vlad.

IN PROGRAMMA 24 APPUNTAMENTI MUSICALI

La manifestazione, sostenuta dalla Regione Campania, si chiuderà il 30 agosto. 24 gli appuntamenti che compongono il cartellone: 9 concerti sinfonici, 4 concerti jazz, una “Maratona Chopin” che in 10 tappe, affidate a nove pianisti italiani di generazione e formazione diverse, ne presenterà praticamente tutta la produzione per pianoforte solo e un evento speciale conclusivo, omaggio a Frank Sinatra a 25 anni dalla scomparsa.

IL 9 LUGLIO SUL PALCO L’ ORCHESTRE PHILHARMONIQUE DU LUXEMBOURG

Prossimo appuntamento il 9 luglio, la prima delle esclusive per l’Italia con l’Orchestre Philharmonique du Luxembourg sotto la direzione di Gustavo Gimeno.

Skip to content