martedì, Luglio 23, 2024
HomeAttualitàRavello Festival, Roberto Bolle inaugura la 72esima edizione

Ravello Festival, Roberto Bolle inaugura la 72esima edizione

Ravello Festival, Roberto Bolle inaugura la 72esima edizione

Roberto Bolle danza, anzi vola, sulle tavole del palcoscenico dell’Auditorium Oscar Niemeyer a Ravello, per inaugurare la 72esima edizione del Festival. Il tour estivo del Galà organizzato dall’étoile, testimone della danza nel mondo, incanta il pubblico che ha riempito ogni posto della struttura a picco sul mare. Con Bolle alcuni tra i migliori ballerini del mondo: Camilla Cerulli, che fa parte del corpo di ballo del Teatro alla Scala di Milano; Maria Eichwald, più volte nominata danzatrice dell’anno, di origini kazake; l’olandese Toon Lobach; Inés Mcintosh, étolie dell’Opera di Parigi; Daniil Simkin, nato in Russia e figlio di due celebri ballerini; Adhonay Soares da Silva, nato in Brasile attualmente primo ballerino allo Stuttgart Ballet di Stoccarda; Casia Vengoechea, newyorkese, che attualmente lavora come freelance tra l’Europa e il Nord America.

Uno sforzo straordinario della Regione ha consentito, nonostante il persistente blocco delle risorse dell’Accordo per la coesione destinate alla Regione Campania, l’edizione di quest’anno. In tempi brevissimi, grazie all’ impegno del Direttore Generale Maurizio Pietrantonio che, assumendosi l’interim della direzione artistica, si è assicurato la collaborazione delle maggiori istituzioni musicali della Campania, è stato messo a punto un programma che, pur forzatamente ridotto nei contenuti e negli eventi, ma non nella qualità, assicurerà la continuità di uno dei più antichi festival italiani.

(Intervista al Direttore Generale Maurizio Pietrantonio nel video allegato)

Skip to content