sabato, Febbraio 24, 2024
HomeCronacaReddito cittadinanza, arrestate dieci persone a Torre Annunziata

Reddito cittadinanza, arrestate dieci persone a Torre Annunziata

I dieci indagati avrebbero percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto e ricevuto il sostegno indebitamente per due anni

Reddito cittadinanza, arrestate dieci persone a Torre Annunziata

Avevano percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto. I carabinieri di Torre Annunziata hanno sequestrato oltre 60mila euro a 10 persone indagate per truffa aggravata e raggiunti da misure di custodia cautelare. Il provvedimento è stato firmato dalla Procura della Repubblica del Tribunale oplontino.

SEQUESTRATI ANCHE OLTRE 60MILA EURO AI DIECI INDAGATI

I dieci indagati avrebbero percepito il reddito di cittadinanza senza averne diritto e ricevuto il sostegno indebitamente da maggio 2019 fino a marzo 2021, per una somma complessiva di oltre 60mila euro.

C’E’ ANCHE UN SOGGETTO LEGATO ALLA CAMORRA DI “QUARTO SISTEMA”

Tra gli indagati anche un soggetto ritenuto legato all’associazione camorristica denominata ”Quarto Sistema”.  Ma questo non gli ha impedito di intascare indebitamente il reddito di cittadinanza.

A fine anno scorso i carabinieri avevano già individuato e denunciato oltre 1500 persone che avevano intascato il reddito di cittadinanza attraverso una serie di truffe anche a danno di ignari anziani che risultavano sulla carta percettori di diritto. Un’indagine, quest’ultima, che ha coinvolto oltre il capoluogo anche numerosi comuni dell’area vesuviana.

Skip to content