venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCulturaReggia di Caserta, aprono le sale dedicate a Vanvitelli

Reggia di Caserta, aprono le sale dedicate a Vanvitelli

Quattro sale degli Appartamenti Reali in cui verrà proposta, attraverso sistemi multimediali, una rilettura delle fonti antiche

Reggia di Caserta, aprono le sale dedicate a Vanvitelli
Nel giorno del 250esimo anniversario della morte di Luigi Vanvitelli, e nell’ambito delle celebrazioni per il grande architetto, la Reggia di Caserta apre in onore del suo progettista e costruttore le “Sale Vanvitelli”.
Si tratta degli ambienti restituiti alla fruizione museale al primo piano del Palazzo reale con accesso dalla Sala delle Guardie del Corpo. In particolare di quattro sale degli Appartamenti Reali, in cui verrà proposta, attraverso sistemi multimediali, una rilettura delle fonti antiche.

LA PARETE TOUCH

L’obiettivo è aumentare la conoscenza di quella che fu la vita di Vanvitelli, vera e propria “archistar” del 700.
Ci sarà anche una grande “parete touch” dedicata al cantiere della Reggia.
Una mostra permanente che rientra nel progetto “1773 -2023 Luigi Vanvitelli il Maestro e la sua eredità”, promosso e sostenuto dal Museo Reggia di Caserta, in collaborazione con il Comune di Caserta.
Skip to content