giovedì, Maggio 30, 2024
HomeCulturaSan Valentino, fai come in India: abbraccia una mucca

San Valentino, fai come in India: abbraccia una mucca

Secondo la tradizione indiana abbracciare una mucca porta ricchezza emotiva e aumenta la felicità individuale e collettiva.

San Valentino, fai come in India: abbraccia una mucca

Il governo indiano ha esortato i suoi cittadini a mettere da parte le tradizioni “occidentali” del giorno di San Valentino. E a celebrare invece l’occasione coccolandosi con le mucche sacre del Paese.

Il 14 febbraio è stato dichiarato “Cow Hug Day”, e gli indiani sono incoraggiati ad abbracciare le mucche. Mucche che sono sacre nell’induismo, la religione maggioritaria in India, e che sono considerate animali sacri in tutto il Paese.

IL 14 FEBBRAIO IN INDIA E’ IL “COW HUG DAY”

Secondo la dichiarazione del governo, abbracciare una mucca “porterà ricchezza emotiva” e “aumenterà la nostra felicità individuale e collettiva”. “La civiltà occidentale –  secondo il governo –  è arrivata a scapito delle tradizioni più antiche dell’India”.

Negli ultimi dieci anni, con l’apertura dell’economia indiana, il giorno di San Valentino, nato come festa cristiana, è diventato un’occasione sempre più popolare tra i giovani.

Questo  favorito da vigorose campagne di marketing di massa con mazzi di fiori, orsacchiotti, cuoricini doni e sgargianti gesti romantici.

NO AI VALORI “CORROTTI” DI SAN VALENTINO OCCIDENTALE, IL GOVERNO: ABBRACCIATE L’ANIMALE SACRO

Ma poiché una forma più vigorosa di politica nazionalista indù ha preso piede in India, le feste e le tradizioni occidentalizzate come il giorno di San Valentino hanno suscitato sempre più un contraccolpo per la promozione di valori “corrotti”.

INIZIATIVA DEL PARTITO NAZIONALISTA GUIDATO DAL PRIMO MINISTRO NARENDRA MODI

Il Cow Hug Day è l’ultima iniziativa del governo del partito nazionalista indù Bharatiya Janata (Bjp), guidato dal primo ministro Narendra Modi, per rendere il rispetto della mucca una politica nazionale.

La maggior parte degli Stati dell’India vieta la macellazione delle mucche e la vendita e il consumo di carne bovina sono vietati in molti luoghi del Paese, inclusa la capitale, Delhi.

Un esame nazionale proposto sul tema della “scienza delle mucche”, ideato dalla National Cow Commission, è stato rinviato nel 2021.  Dopo essere stato accusato di promuovere la pseudoscienza religiosa sulle mucche indiane.

Tra il materiale dei libri di testo c’erano affermazioni discutibili secondo cui le mucche indiane hanno più emozioni delle loro controparti straniere. E che le loro gobbe contengono poteri magici e che il loro sterco potrebbe prevenire le radiazioni.

 

Skip to content