venerdì, Maggio 24, 2024
HomeCulturaScampia, partita al femminile per fare gol sulla parità di genere

Scampia, partita al femminile per fare gol sulla parità di genere

Allo stadio Landieri una “partita” speciale: 90’ dedicati agli alunni delle scuole secondarie di I grado della VIII Municipalità di Napoli

Scampia, partita al femminile per fare gol sulla parità di genere

Nove storie al femminile – di successo e di passione – per ispirare i giovani di Scampia. Allo stadio Landieri una “partita” speciale: 90’ dedicati agli alunni delle scuole secondarie di I grado della VIII Municipalità di Napoli che, sul terreno di gioco dell’impianto di via Hugo Pratt, incroceranno i percorsi di vita di affermate professioniste di diversi ambiti della vita sociale, culturale e sportiva. Valore di Donna/Donna di valori – è questo il titolo della manifestazione organizzata dal Napoli Femminile in collaborazione con Fondazione Vodafone Italia, per trasferire ai giovani del popolare quartiere partenopeo concetti importanti quali la parità di genere, la solidarietà e l’inclusione attraverso il racconto e la condivisione di esperienze.

STORIE DI SUCCESSO E PASSIONE PER ISPIRARE I GIOVANI DI SCAMPIA

A trasferire il loro vissuto ai ragazzi nove protagoniste di diversi settori che hanno accettato di mettersi in gioco. Tra loro Annamaria Colao, docente di Medicina Clinica e Chirurgia alla Federico II, e la redattrice del Corriere della Sera, Monica Scozzafava. Ad illustrarci l’evento, il presidente del Napoli Femminile, Alessandro Maiello e l’assessore allo sport del Comune di Napoli, Emanuela Ferrante. Testimonial dell’evento sarà Francesca Amara, la TikToker napoletana conosciutissima per il tormentone della “Lupa” e studentessa in Giurisprudenza alla Federico II.

Skip to content