Home Cronaca Scuola, a Napoli protesta in bici per chiedere riapertura

Scuola, a Napoli protesta in bici per chiedere riapertura

Finiti i tempi delle proteste statiche davanti alla sede della Regione Campania.

Per chiedere la riapertura delle scuole e degli spazi pubblici, questa mattina Napoli ha deciso di salire in sella e pedalare nel centro città, per protestare contro le restrizioni.

I principali danneggiati, denunciano i manifestanti, sono i minori a cui da un anno viene negata ogni possibilità di socializzazione.

L’iniziativa è stata organizzata dal comitato Usciamo dagli schermi e ha visto la partecipazione di varie realtà associative: da Napoli pedala al coordinamento scuole aperte.

Circa duecento le persone che hanno partecipato alla pedalata di protesta, partita da piazza del Gesù e terminata in piazza Garibaldi. Al presidente della Regione de Luca, ribadiscono gli organizzatori intervistati, come Carla Mare e Raffaele Romano, la richiesta di riaprire scuole e parchi

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico

In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita...

Ordigno esplode in negozio Napoli, la reazione di residenti e commercianti

Avevano aperto da poco i titolari del negozio di caldaie devastato dall'esplosione di un ordigno posizionato da ignoti, la scorsa notte, davanti all'ingresso del...

Lollo Caffè per il pianeta, via ai canali social per progetto Treedom

Lollo Caffè aderisce all’iniziativa Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. L’iniziativa “Lollo Caffè x il pianeta” sarà...

Lite per posto auto, ucciso per difendere la figlia nel Napoletano

E' intervenuto per difendere la figlia e per questo avrebbe pagato con la vita Maurizio Cerrato, l'uomo di 61 anni ucciso ieri sera a...

Concorsone Regione Campania, tirocinanti in piazza contro la terza prova

Chiedono la semplificazione del cosiddetto concorsone della Regione Campania e l'assunzione immediata con la firma del contratto entro giugno 2021 senza passare dalla terza...
Skip to content