domenica, Maggio 26, 2024
HomeAttualitàScuola di Medicina, alla Federico II novità in chirurgia endovascolare

Scuola di Medicina, alla Federico II novità in chirurgia endovascolare

Applicare la chirurgia endovascolare al trattamento delle patologie dell’aorta ascendente per completare ‘la rivoluzione endovascolare’ cominciata in Italia agli inizi degli anni Duemila.

E’ il prossimo obiettivo clinico e formativo a cui punta la Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II di Napoli. Le prospettive sono state al centro del convegno ‘La chirurgia endovascolare dell’aorta: venti anni dopo’ che si è svolto presso l’aula magna della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Ateneo.

Al tavolo dei relatori Gabriele Iannelli, coordinatore scientifico e direttore della Scuola di Specializzazione di Cardiochirurgia e Maria Triassi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’ateneo federiciano

Skip to content