giovedì, Maggio 30, 2024
HomeAttualitàScuola, le madri napoletane a Draghi: "Commissaria De Luca"

Scuola, le madri napoletane a Draghi: “Commissaria De Luca”

Un appello al presidente del Consiglio, Mario Draghi, per imporre al presidente della Regione, Vincenzo de Luca, la riapertura delle scuole in Campania.

E’ una sorta di commissariamento quello che invocano al premier le famiglie napoletane che, convinte della penalizzazione subita dai rispettivi figli, questa mattina hanno aderito ad un’iniziativa del coordinamento Scuole aperte.

Una protesta a cui hanno aderito anche alcuni volti noti della Tv come la presentatrice Veronica Maia e la show girl, Maria Mazza e sono state proprio loro, con Palmira Pratillo del coordinamento, a rivolgere l’appello al capo del Governo

Ma la scuola chiusa è anche un problema di natura economica per tanti lavoratori ed ecco perchè all’iniziativa hanno aderito anche gli autisti dei pulmini per l’accompagnamento degli studenti. Categoria che già da tempo protesta per il prolungamento della didattica a distanza, come spiega Carlo Di dato di Assodiritti

Skip to content