domenica, Febbraio 5, 2023
HomeCronacaScuole in Campania, la bocciatura del rapporto di Legambiente

Scuole in Campania, la bocciatura del rapporto di Legambiente

Scuole in Campania, la bocciatura del rapporto di Legambiente

Strada in salita per la scuola italiana, che ancora presenta forti ritardi sulla messa in sicurezza degli edifici scolastici e sull’efficientamento energetico, accompagnati da un divario crescente tra le scuole del Nord, quelle del Sud e delle Isole.
È quanto denuncia Legambiente con la XXII edizione di Ecosistema Scuola in cui fa il punto, con dati riferiti al 2021, sullo stato di salute di 5.616 edifici scolastici di 94 capoluoghi di provincia – tra scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado – frequentati da una popolazione di oltre un milione di studenti.
A Napoli e in Campania le scuole lamentano una carenza di manutenzione ordinaria e straordinaria, manca l’adeguamento richiesto anche dal ministero della transizione ecologica e soprattutto molti edifici non sono antisismici. Valentina Onesti di Legambiente scuola ai nostri microfoni traccia un bilancio non certo positivo e sull’adeguamento scolastico da mettere in campo entro il 2033 l’ancia l’allarme.

Skip to content