giovedì, Febbraio 9, 2023
HomesportSentenza Juve, minacce via social a Chiné e Gravina

Sentenza Juve, minacce via social a Chiné e Gravina

Presa di mira anche la moglie del presidente della Federcalcio con una storia fake che la ritrae con logo Juve e il -15 in evidenza.

Sentenza Juve, minacce via social a Chiné e Gravina

Minacce ed insulti via social ai vertici della procura e al presidente della Figc dopo la pubblicazione della sentenza sulla Juventus.

Presi di mira il procuratore della Federcalcio, Giuseppe Chinè, il presidente Gabriele Gravina e la sua compagna, Francisca Ibarra.

ANCHE UNA FALSA STORIA DI INSTAGRAM DELLA MOGLIE DI GRAVINA

A lei è stata anche attribuita una falsa storia Instagram dove campeggia il -15 con il logo della società bianconera.

Sdegno per l’accaduto e solidarietà per le persone coinvolte filtra dalla Federcalcio.

Skip to content