mercoledì, Maggio 29, 2024
HomeSenti chi parlaSeparazione carriere, Gratteri: "Tentativo di assoggettare pm"

Separazione carriere, Gratteri: “Tentativo di assoggettare pm”

Si parlava di voto di scambio e degli arresti eseguiti da Dda e carabinieri, poi la discussione nella sala conferenze della procura di Napoli tra Nicola Gratteri e i giornalisti ha cambiato direzione. L’incontro era stato convocato per informare l’opinione pubblica sui tentativi dei clan della camorra di infiltrare gente fidata nel consiglio comunale di Cercola poi, l’attualità ha preso il sopravvento. Al procuratore di Napoli, non nuovo a polemiche con chi amministra la Giustizia, è stata chiesta l’opinione sulla separazione delle carriere in magistratura, che il Governo sta valutando. “Un tentativo di assoggettare gli inquirenti – ha detto Gratteri, che poco prima aveva criticato anche la riforma Cartabia e gli effetti che sta producendo sull’informazione.

Skip to content