martedì, Maggio 21, 2024
HomeCronacaSisma in Turchia-Siria, partono gli aiuti dall’Italia

Sisma in Turchia-Siria, partono gli aiuti dall’Italia

In partenza personale sanitario del sistema maxiemergenze, Vigili del Fuoco e logisti coordinati dalla Protezione civile.

Sisma in Turchia-Siria, partono gli aiuti dall’Italia

In partenza personale sanitario, Vigili del Fuoco e logisti coordinati dalla Protezione civile.

L’offerta italiana di aiuto internazionale, a seguito del terremoto 7.9 registrato in Turchia è  accettata dall`Emergency Response Coordination Centre (ERCC) e dalla Turchia.

PRONTI A PARTIRE PERSONALE SANITARIO, VIGILI DEL FUOCO ED ESPERTI DI LOGISTICA

“Più di sessanta persone tra Vigili del Fuoco, logisti e personale sanitario partiranno per la Turchia”, dichiara il ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare, Nello Musumeci.

ATTIVATO IL SISTEMA MAXIEMERGENZE DELLE REGIONI TOSCANA E LAZIO

“Un advance team garantirà l’operatività, in raccordo con le autorità internazionali, di un modulo USAR Medium (Urban Search And Rescue – ricerca e soccorso in ambito urbano).

E messo a disposizione – spiega il ministro – dai Vigili del Fuoco e integrato da personale sanitario del sistema maxiemergenze della Regione Toscana e della Regione Lazio”.

“Personale del Dipartimento della Protezione Civile e del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, è partito poco fa da Pratica di Mare”, afferma il Capo Dipartimento Curcio.

Skip to content