domenica, Giugno 23, 2024
HomeCronacaSpaccio a Forcella, tornano le webcam dei clan per lo droga

Spaccio a Forcella, tornano le webcam dei clan per lo droga

Due napoletani di 48 e 66 anni, con precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio e detenzione. Due donne controllavano le cam.

Spaccio a Forcella, tornano le webcam dei clan per lo droga

Due napoletani di 48 e 66 anni, con precedenti di polizia, sono stati arrestati per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I fatti risalgono a ieri pomeriggio quando gli agenti del Commissariato Decumani, durante un servizio di contrasto allo spaccio di droga, hanno controllato l’abitazione di un uomo in via Forcella.

Questi era con altre due persone, di cui una intenta a confezionare dello stupefacente e l’altra con una bustina contenente circa mezzo grammo di cocaina.

Inoltre, hanno trovato due donne davanti ad un monitor acceso che riproduceva le immagini registrate da cinque telecamere collegate ad un impianto di videosorveglianza che inquadrava la strada.

INTERVENTO ANTIDROGA DELL’UNITA’ CINOFILA DELLA GUARDIA DI FINANZA

I poliziotti, grazie al supporto di un’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza, hanno trovato nell’appartamento tre involucri contenenti circa 21 grammi di cocaina, 5 bustine di hashish del peso di 12 grammi, un bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento della droga e 16.875 euro.

Inoltre, con il supporto di personale tecnico dell’Enel, hanno verificato che il contatore dell’energia elettrica era allacciato abusivamente alla rete pubblica.

DUE ARRESTI E UNA DENUNCIA PER FAVOREGGIAMENTO PERSONALE

Due dei tre uomini sono stati arrestati (ed uno anche denunciato per furto aggravato di energia elettrica). Mentre quello trovato in possesso della bustina di cocaina, un 51enne napoletano, è stato denunciato per favoreggiamento personale. Poiché al momento del controllo non ha saputo giustificare la provenienza della droga, e sanzionato per detenzione di stupefacente per uso personale.

Le due donne, napoletane di 25 e 51 anni, sono state denunciate per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga.

Skip to content