mercoledì, Febbraio 21, 2024
HomeCronacaSpalletti cittadino di Napoli, ma DeLa gli rovina la festa

Spalletti cittadino di Napoli, ma DeLa gli rovina la festa

Il presidente De Laurentiis: "Ora non ci potrà più tradire". Spalletti: "Con te è come stare in un film dell'orrore"

Era filato tutto liscio come l’olio, prima della conclusione. Baci e abbracci all’arrivo nel cortile del Maschio Angioino, selfie e autografi con i tifosi. L’intervista in cui non esclude la possibilità di comprare casa a Napoli e in cui si definisce un vero napoletano Poi la stretta affettuosa con il sindaco

L’ARRIVO E L’ABBRACCIO ANCHE CON DE LAURENTIIS

Non sembrava potesse essere rovinata, neanche dall’arrivo del presidente Aurelio de Laurentiis, la cerimonia per il conferimento della cittadinanza onoraria a mister Luciano Spalletti. Non è un mistero che i rapporti personali tra i due possano essere la causa della separazione dopo la vittoria del campionato.

IL FINALE HORROR DEL PRODUTTORE CINEMATOGRAFICO

E invece, il produttore cinematografico affetto da sindrome del mattatore, complice una sala dei Baroni gremita fino all’orlo, non ha esitato a lanciare una “zeppatina” al mister di Certaldo.  Che ha replicato alla sua maniera

Skip to content