sabato, Aprile 13, 2024
HomeCronacaSpara dalla finestra di un'abitazione a Napoli, paura in quartiere Ponticelli

Spara dalla finestra di un’abitazione a Napoli, paura in quartiere Ponticelli

Un uomo ha sparato dalla finestra di un'abitazione in via Al chiaro di luna, nel quartiere di Ponticelli, a Napolii un'abitazione a Napoli

Spara dalla finestra di un’abitazione a Napoli

Ha sparato tre colpi con un revolver dalla finestra della sua abitazione, in via al Chiaro di Luna, nel quartiere napoletano di Ponticelli. Per buona sorte, senza ferire nessuno. Ha avuto un esito migliore, rispetto a quello che si è verificato lo scorso 9 febbraio a San Giovanni a Teduccio quando l’ex guardia giurata, Pasquale Pinto, ha sparato e ucciso la moglie barricandosi in casa, l’episodio che ha visto protagonista questo pomeriggio un uomo di 60 anni, con precedenti penali alle spalle. Che, a differenza di Pinto, si è subito arreso e bloccato dopo il folle gesto. La zona, dove ha sparato dalla finestra l’uomo, dista un centinaio di metri in linea d’aria da una scuola elementare e media.

PAURA TRA LE MADRI DEGLI ALUNNI DI UNA SCUOLA VICINA

Gli spari hanno richiamato diverse mamme che si sono recate nell’istituto per andare a prendere i figli. Momenti di panico, poi la conclusione positiva con la cattura dell’uomo. Tutto ha avuto luogo all’ultimo piano di un edificio, una sovrastruttura dei palazzi del Rione Conocal del quartiere Ponticelli. Sul posto le volanti della Polizia e dell’Unità operativa di pronto intervento e anche un negoziatore per parlare con l’uomo. Non ancora chiari i motivi del gesto. Dai primi riscontri, sembra che l’uomo fosse sotto l’effetto di alcol. Dopo l’irruzione nell’appartamento, la polizia ha rinvenuto due bottiglie di vino vuote.

Skip to content