sabato, Aprile 13, 2024
HomeAttualitàStellantis, ancora una Pand(in)a nel futuro dei lavoratori di Pomigliano

Stellantis, ancora una Pand(in)a nel futuro dei lavoratori di Pomigliano

Dalla Panda alla Pandina, sono passati 13 anni. Il destino di Pomigliano è sempre legato alla piccola automobile.

Dalla Panda alla Pandina, sono passati 13 anni. Il destino di Pomigliano è sempre legato alla piccola automobile. Fu la nuova Panda infatti a salvare nel 2011 l’allora stabilimento Fiat auto di Pomigliano d’arco e i posti di lavori degli operai. A distanza di 13 anni, tocca ancora all’utilitaria aiutare il mantenimento dei posti di lavoro allo stabilimento Gianbattista Vico. La Pandina infatti continuerà a essere prodotta nell’impianto di Pomigliano d’Arco almeno fino al 2027. La produzione aumenterà di circa il 20% da metà marzo. Una buona notizia per gli operai, poche settimane fa in allarme dopo alcune dichiarazioni dell’Amministratore delegato su un ipotetico smarcamento dell’azienda dall’Italia. A dare l’annuncio questa mattina durante la presentazione ufficiale del veicolo Olivier Francois, amministratore delegato di Fiat e direttore marketing globale di Stellantis

Skip to content