Home Attualità Troisi poeta Massimo, a Castel dell'Ovo l'anteprima per la stampa

Troisi poeta Massimo, a Castel dell’Ovo l’anteprima per la stampa

Troisi sul set e nella vita privata, ma soprattutto c’è il Massimo poeta negli scatti, nei filmati e nei ricordi che si trovano nella mostra presentata alla stampa in anteprima questa mattina e che inaugurerà il 7 maggio a Castel dell’ovo a napoli fino al 21 luglio.

“Troisi poeta Massimo”, il titolo dell’esposizione, curata da Nevio De Pascalis e Marco Dionisi con la supervisione di Stefano Veneruso, figlio della sorella di Massimo

 

Fondamentale contributo per il reperimento del materiale, l’Archivio storico Luce, presieduto da Enrico Bufalini

Visibilmente emozionata, la prima ad entrare negli spazi allestiti per la mostra è stata proprio la sorella maggiore di Troisi, Annamaria

Una mostra da andare a vedere di persona, senza accontentarsi delle immagini veicolate dalla televisione. Non si incontreranno i personaggi famosi intervenuti all’anteprima, ma si potranno conoscere segreti e curiosità sull’unico protagonista dell’esposizione

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Riello: “Due clan di camorra controllano tutta l’area metropolitana di Napoli”

Non è più valido lo schema di una camorra "polverizzata", rispetto ad una mafia organizzata militarmente. "Due soli clan, l' Alleanza di Secondigliano e...

Napoli, da lunedì 24 operativi tutti i centri anti violenza

Da lunedì 24 gennaio saranno operativi tutti i Centri Anti violenza presenti sul territorio cittadino: ne dà notizia l’assessorato alle pari opportunità guidato da...

La SSIP racconta digitalizzazione e biblioteche del futuro

“Le quattro dimensioni della Digitalizzazione e le Biblioteche del futuro" èl'appuntamento organizzato presso la sede della Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli e delle...

Va al funerale della zia, latitante arrestato dai carabinieri a Portici

Lo scorso 29 marzo si rese protagonista di un rocambolesco inseguimento tra le strade di Ercolano dove, dopo aver rubato un furgone, alla vista...

Esplode ristorante a Fuorigrotta, l’ombra del racket e della guerra di camorra

Panico nella notte in via Caio Duilio a Fuorigrotta. Un ordigno esplosivo é stato fatto brillare da ignoti alle 4.20 del mattino nel dehors...
Skip to content