Home Cronaca Truffa al fisco, 6 arresti e sequestri per 27 mln della Guardia...

Truffa al fisco, 6 arresti e sequestri per 27 mln della Guardia di Finanza di Napoli

Cinque commercialisti ed un imprenditore sono stati messi agli arresti domiciliari dalla Guardia di Finanza di Napoli con l’ accusa di associazione per delinquere finalizzata alla frode fiscale.
I finanzieri del Comando provinciale stanno eseguendo , tra Campania Puglia ed altre regioni, sequestri di beni per un totale di 27 milioni di euro a 62 società.

93 sono i denunciati per il reato di indebite compensazioni fiscali.
Secondo quanto emerso dalla indagini i sei avevano organizzato una truffa nei confronti del fisco basata sulle compensazioni tributarie, che permettono al contribuenti di utilizzare i crediti per il pagamento dei debiti con il fisco.

Il meccanismo consisteva nella creazione di falsi crediti IVA attribuiti a società “cartiere”, amministrate da prestanome.

I crediti venivano riportati nelle dichiarazioni IVA e vistati per conformità da consulenti fiscali compiacenti. In molti casi venivano ceduti per essere utilizzati a compensazione anche a parte società estranee all’ organizzazione.

I responsabili della truffa erano un commercialista ed un imprenditore di Napoli, già denunciati più volte per reati tributari. Facevano parte dell’ organizzazione altri quattro fiscalisti.

Elenco dei destinatari della misura cautelare degli arresti domiciliari:
1. Di Fenza Luigi, nato a Napoli il 22 febbraio 1954;
2. Coppola Roberto, nato a Napoli il 10 luglio 1965;
3. Di Cristofaro Claudio, nato a Napoli il 14 agosto 1963;
4. Le Donne Maurizio, nato a Napoli il 5 maggio 1963;
5. Sorbo Michele, nato a Casapulla (CE) il 28 marzo 1951;
6. Selvarolo Savino, nato ad Andria (BAT) il 7 gennaio 1962.

 

 

 

Sant’Antimo, fanno esplodere ordigno artigianale davanti a caserma carabinieri

I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato a piede libero per vilipendio, lancio e detenzione di materiale esplosivo illegale un 14enne e segnalato...

Progetto Ripartenza, viaggio in TV e in Rete nel sistema delle Bcc

Un Progetto Ripartenza per la Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania Calabria, grande occasione di confronto e connessione con i territori con  trasmissioni TV...

Francesca Scarpato nuovo segretario provinciale di Azione

Francesca Scarpato è il nuovo segretario provinciale di Napoli di Azione, il movimento fondato e guidato da Carlo Calenda. Scarpato è stata eletta all’unanimità...

Napoli, in strada nonostante la positività: due denunce

Positivi al tampone ma a passeggio. Incuranti dei rischi di contagio. Affetti da Covid, due napoletani hanno violato la quarantena domiciliare. Il primo è stato fermato...

Sant’Antimo, fanno esplodere ordigno artigianale davanti a caserma carabinieri

I Carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno denunciato a piede libero per vilipendio, lancio e detenzione di materiale esplosivo illegale un 14enne e segnalato...

Progetto Ripartenza, viaggio in TV e in Rete nel sistema delle Bcc

Un Progetto Ripartenza per la Federazione Banche di Comunità Credito Cooperativo Campania Calabria, grande occasione di confronto e connessione con i territori con  trasmissioni TV...

Francesca Scarpato nuovo segretario provinciale di Azione

Francesca Scarpato è il nuovo segretario provinciale di Napoli di Azione, il movimento fondato e guidato da Carlo Calenda. Scarpato è stata eletta all’unanimità...

Napoli, in strada nonostante la positività: due denunce

Positivi al tampone ma a passeggio. Incuranti dei rischi di contagio. Affetti da Covid, due napoletani hanno violato la quarantena domiciliare. Il primo è stato fermato...

Covid, la Campania torna in zona gialla

Alla luce del flusso dei dati del monitoraggio di Istituto superiore di sanità (Iss), ministero della Salute e Regioni, il ministro Roberto Speranza ha...
Skip to content