martedì, Maggio 21, 2024
HomeEconomiaTutela delle risorse marine, il futuro dei pescatori e dei produttori

Tutela delle risorse marine, il futuro dei pescatori e dei produttori

Il FLAG "I Porti di Velia" ha chiesto ad ANFOSC di realizzare una giornata di riflessione sul tema del pesce come prodotto di eccellenza

Tutela delle risorse marine, il futuro dei pescatori e dei produttori

Tutelare il mestiere del pescatore, i nostri mari, le aree marine protette ma soprattutto i prodotti ittici che arrivano sulle nostre tavole. La Regione Campania da anni è in campo per perseguire nel breve periodo azioni di tutela delle risorse del mare attraverso politiche di contenimento dello sforzo di pesca.

GIORNATA DI RFLESSIONE SULLA TUTELA DEI PRODOTTI ITTICI

La crisi degli stock ittici, tuttavia, e l’esplosione dei consumi alimentari, tendono la corda in direzioni opposte e pongono nuove sfide che richiedono nuovi strumenti e nuove visioni. A Ischia il FLAG “I Porti di Velia” ha chiesto ad ANFOSC presieduta da Roberto Rubino, di realizzare una giornata di riflessione conviviale sul tema del pesce come prodotto di eccellenza della piccola pesca costiera. Presente l’assessore Nicola Caputo che si è espresso sulla questione sul mondo della pesca.

IMPIANTI DI ACQUACOLTURA SOSTENIBILI

Nel corso della giornata di confronto svoltasi al Danì Maison dello chef Nino di Costanzo si è discusso di quale sarà il futuro dei pescatori, quali i problemi per il comparto, ma anche di impianti di acquacoltura sostenibili e depauperamento della risorsa mare. Anche la Direttrice generale politiche agricole alimentari e forestali regione Campania Maria Passari ha partecipato all’incontro.

Skip to content