domenica, Aprile 14, 2024
HomeCronacaUna panchina bianca in memoria delle vittime della strada

Una panchina bianca in memoria delle vittime della strada

Una panchina bianca in memoria delle vittime della strada

Sensibilizzare la collettività sul tema della sicurezza stradale.
Nasce con quest’obiettivo la panchina bianca, che dopo la prima collocata nell’area verde della Mostra d’Oltremare arriva anche quella nell’area dell’ex Nato di Bagnoli.

I DATI

I recenti dati della Commissione europea sull’andamento della mortalità da incidenti stradali nel 2022 in Italia ci dicono che c’è stato un aumento delle vittime, in confronto al 2021, il triplo rispetto alla media degli altri Stati europei.
L’ambito urbano è il luogo dove si concentra la metà degli incidenti e nel 75% dei casi, la velocità è la causa principale di morte.

L’INAUGURAZIONE

L’inaugurazione della panchina rientra tra le iniziative previste nelle attività del progetto Curre Curre Uaglio’ il cui capofila è la cooperativa Amira.

Sulla panchina è stata incisa la frase “La strada è di tutti” la campagna di comunicazione mediatica lanciata dalla Fondazione Scarponi, per sensibilizzare sul tema dei morti in strada e della violenza stradale.

Presenti anche il presidente dell’Associazione Napoli Pedala Luca Simeone e il vicepresidente della X Municipalità del comune di Napoli Sergio Lomastro.

Skip to content